News

Invito all’iscrizione a un’organizzazione sindacale di categoria

18 Gennaio 2019
GAGI_logo_revise_DEF

Mogliano V.to, 18 gennaio 2019

 

A TUTTI GLI ASSOCIATI

Loro sedi

 

Cara Collega e Caro Collega,

l’impegno della Giunta Esecutiva, come saprai, è sempre volto sia al raggiungimento degli obiettivi programmatici stabiliti dal Congresso, nonché nel contestare, cercare e proporre delle soluzioni alle numerose problematiche che assillano la nostra attività lavorativa.

Molto spesso i risultati non mettono in primo piano il lavoro, la devozione e l’energia che hanno richiesto, anche perché alcuni di questi, mi rendo conto, riescono solo in parte ad attenuare lo stress e le tensioni che ancora oggi le nostre agenzie sono costrette a subire, a ormai sei anni dalla newco. Ma noi ce la stiamo mettendo tutta, seppure non è sempre semplice dialogare e ottenere ciò che si desidera con un’azienda grande e imponente come Generali Italia.

Come ho già ripetuto in più occasioni, alle quotidiane problematiche aziendali che sono di competenza di ogni Gruppo Agenti, si devono aggiungere le questioni che attanagliano l’intera attività professionale, quali ad esempio: l’impatto IDD, il nuovo Codice delle Assicurazioni, il GDPR-Privacy, i Regolamenti IVASS n° 39-40-41, il CCNL Dipendenti, la Rivalsa, il Rinnovo ANA 2003, etc..

Per tali argomenti, che sono perlopiù di pertinenza delle organizzazioni sindacali, la nostra attività non può incidere, se non nel scegliere di dare il nostro appoggio a un’organizzazione sindacale che si batte affinché i nostri diritti siano rispettati e la nostra attività prosegua, senza rischio di estinguersi.

Molti preferiscono non scegliere, usufruendo però dei benefici utili per la categoria che molte battaglie hanno portato, senza aver offerto nulla e semmai riservandosi unicamente il diritto di lamentarsi e di criticare. A mio avviso bisognerebbe ricordarsi che per avere bisogna anche dare; bisognerebbe riscoprire il senso e la dignità dell’impegno, il valore del contributo che ognuno può dare al processo di costruzione dell’oggi e soprattutto del domani.

Personalmente sono sempre stato convinto, fin dal primo giorno che sono stato nominato agente, che il minimo contributo fosse quello di iscriversi a un’organizzazione sindacale di categoria che, oltre ad offrire tutela sindacale, svolge un importante ruolo di rappresentatività della categoria.

Ricordati che i Gruppi Agenti sono importanti ed essenziali ma non possono sostituire i Sindacati, e per questo motivo rinnovo il mio costante invito ai numerosi agenti di Generali Italia, non ancora iscritti ad alcuna organizzazione di categoria, a farlo oggi stesso, fornendo il loro sostegno a chi si muove per noi. Puoi liberamente iscriverti ad ANAPA – Rete ImpresAgenzie o allo SNA, in base alla Tua visione politica-imprenditoriale, tralasciando gli individualismi, i rancori o le antipatie personali.

A tal proposito, Ti faccio presente che, al fine di stimolare l’iscrizione ai Sindacati di categoria, lo scorso 8 gennaio abbiamo scritto ad entrambe le organizzazioni per chiedere se hanno previsto iniziative speciali con sconti sulle quote delle iscrizioni.

SNA ci ha scritto che non hanno in corso speciali iniziative in tal senso, mentre ANAPA ci ha risposto che il loro Statuto sancisce delle agevolazioni per le iscrizioni/rinnovi che avvengano per il tramite delle segreterie dei GAA e per quest’anno è previsto uno sconto del 10% sulle normali quote associative (che potete visualizzare Cliccando qui… ), in caso di raccolta minima di almeno 50 agenti.

RingraziandoTi per l’attenzione, Ti preciso che la nostra segreteria resta a disposizione per fornirti tutte le informazioni per iscriverti all’associazione di categoria da Te prescelta.

Ti saluto con sincero affetto e Ti auguro buon lavoro.

  1. la Giunta Esecutiva

Dott. Vincenzo Cirasola
Presidente