News

A Donnet 3,5 mln se Generali va a 17 euro

11 Luglio 2016

Se nel prossimo triennio il titolo Generali raggiungerà un valore compreso tra 17 e 18 euro il group ceo, Philippe Donnet, potrà incassare un premio di circa 3,5 milioni. Il piano di incentivazione variabile, comunicato ieri dalla compagnia, prevede in particolare che il numero uno del gruppo riceverà gratuitamente 200 mila azioni se nel triennio luglio 2016-luglio 2018 il titolo crescerà del 72,8%. Ieri Generali ha chiuso a 9,8 euro e l’obiettivo, a scadenza, è quindi arrivare a 17-18 euro. Valore che consentirebbe a Donnet di ricevere un premio tra 3,4 e 3,6 milioni. Traguardi che il manager conta evidentemente di raggiungere visto che a giugno scorso aveva già acquistato, con un investimento personale, altre 200 mila azioni.

FONTE MF