News

Generali, 2 miliardi di linee di credito

21 Maggio 2015

Assicurazioni Generali ha rinnovato le linee di credito revolving, inizialmente firmate a maggio 2013 per un importo complessivo di 2 miliardi, che la compagnia avrà la facoltà di utilizzare entro un periodo compreso tra 3 e 5 anni a seconda della linea di credito.

 

Assicurazioni Generali ha rinnovato le linee di credito revolving, inizialmente firmate a maggio 2013 per un importo complessivo di 2 miliardi, che la compagnia avrà la facoltà di utilizzare entro un periodo compreso tra 3 e 5 anni a seconda della linea di credito. Le nuove linee di credito, si legge in una nota, sostituiscono le precedenti, sia quelle a 2 anni giunte a scadenza, sia quelle a 3 anni chiuse anticipatamente. L’operazione, in linea con la migliore prassi di mercato, inciderà sull’indebitamento finanziario del Gruppo solo in caso di effettivo utilizzo delle linee di credito e permette a Generali di migliorare la sua flessibilità finanziaria per la gestione dei futuri fabbisogni di liquidità in un contesto di volatilità dei mercati.

FONTE IL SOLE 24 ORE