News

Generali, avviata la cessione delle attività a Panama

1 Settembre 2017

Il Gruppo Generali ha firmato un accordo per la cessione delle proprie attività a Panama. L’operazione – si legge in una nota – “rientra nell’ambito della strategia di ottimizzazione della presenza geografica e di miglioramento dell’efficienza operativa e dell’allocazione del capitale”.

Il Gruppo assicurativo triestino è presente nel Paese centro-americano dal 1970 attraverso una controllata, principalmente attiva nel segmento Danni. Generali ha sottoscritto un accordo per la cessione delle attività e passività della filiale, incluso il portafoglio assicurativo, a ASSA Compañía de Seguros (ASSA), primario istituto assicurativo nella regione, per un corrispettivo di 172 milioni di dollari, importo soggetto ad adeguamento alla chiusura dell’operazione (subordinata all’approvazione delle competenti autorità).

Attraverso ASSA – prosegue la nota – il Gruppo rimarrà operativo a Panama con le proprie business lines internazionali, ovvero Generali Employee Benefits, Generali Global Corporate & Commercial e Europ Assistance.

“Questa operazione – ha commentato Frédéric de Courtois, Group CEO Global Business Lines & International – costituisce un ulteriore passo verso il riequilibrio della presenza geografica del Gruppo Generali nel mondo. Stiamo compiendo buoni progressi nell’ottimizzazione della nostra impronta geografica. Abbiamo appena annunciato la cessione del business in Colombia e il completamento della vendita di quello in Guatemala, e questa operazione ci aiuterà a raggiungere ulteriormente i nostri obiettivi e a perseguire la strategia per rendere Generali una compagnia simpler e smarter”.

“Stiamo eseguendo il nostro piano con disciplina – ha aggiunto Antonio Cassio dos Santos, Americas Regional Officer di Generali – con l’obiettivo di essere più focalizzati e forti in America Latina”.

FONTE INTERMEDIA CHANNEL