News

Generali, primo round per Agrusti e Perissinotto

7 Marzo 2015

Il gip di Trieste ha disposto ai primi di dicembre l’archiviazione del procedimento penale contro l’ex amministratore delegato di Generali Giovanni Perissinotto e l’ex responsabile della finanza del Leone Raffaele Agrusti,

 

Il gip di Trieste ha disposto ai primi di dicembre l’archiviazione del procedimento penale contro l’ex amministratore delegato di Generali Giovanni Perissinotto e l’ex responsabile della finanza del Leone Raffaele Agrusti, come proposto dai pm Federico Frezza e Matteo Tripani. L’inchiesta riguardava il presunto ostacolo all’attività di vigilanza su un finanziamento ibrido da 500 milioni della compagnia emesso nel 2008.
Il giudice del lavoro di Trieste ha invece deciso in primo grado che è legittima la buonuscita dovuta ad Agrusti, pari a 6,1 milioni, rigettando l’istanza presentata dalla compagnia del Leone per inadempienza degli obblighi contrattuali.
Il giudice del lavoro ha anche rigettato le richieste di risarcimento avanzate da Agrusti per danni d’immagine, la pubblicazione della sentenza e il riconoscimento di lite temeraria, e riconosciuto legittimi gli accordi risolutivi del rapporto di lavoro.

FONTE CORRIERE DELLA SERA