News

Generali: sciopero Agenti Italia il 18 novembre, ‘basta disfunzioni informatiche’

10 Novembre 2019

Il gruppo Agenti Generali Italia proclama una giornata di sciopero delle agenzie per il 18 novembre, che ha ottenuto “una forte approvazione, quasi unanime”, da parte degli agenti aderenti al gruppo. Con questa ‘serrata’, spiegano, “ultima forma di protesta alla quale avrebbero voluto far ricorso, gli agenti (ex Assicurazioni Generali) vogliono lanciare un messaggio chiaro e diretto ai vertici aziendali: basta disfunzioni informatiche, fateci lavorare, investendo concretamente sull’efficienza e sulla digitalizzazione a favore delle agenzie e dei propri clienti e non solo della compagnia”. Gli agenti vogliono “tutelare i clienti dalle continue e reiterate disfunzioni informatiche alle quali gli agenti hanno dovuto adeguarsi in questi anni, con l’integrazione dei quattro brand e la nascita della newco”. E, spiegano in una nota, sono “ormai esasperati da non poter più offrire un servizio di eccellenza come hanno sempre garantito ai propri clienti”. Gli agenti parlano anche di “seri problemi nelle relazioni industriali, e soprattutto da tutta una serie di problematiche, assuntive e liquidative, che negli ultimi anni hanno attanagliato sempre più l’attività quotidiana degli agenti, come anche quella dei propri dipendenti amministrativi e dell’organizzazione commerciale”. Il Ga-GI, storico gruppo aziendale nato nel 1946, da oltre 73 anni tutela gli interessi degli agenti di Generali, e rappresenta ad oggi circa il 57% degli agenti di Generali Italia. “Con la raccolta di oltre 5 miliardi di premi, continua a garantire forti utili alla compagnia e agli azionisti”.

FONTE AFFARI ITALIANI