News

GENTILI: «IN GENERALI UNA CULTURA AZIENDALE UNICA ANCHE NEGLI AGENTI»

1 Dicembre 2015

«Do il mio benvenuto a Confagi (la nuova Confederazione degli agenti generali di assicurazione di Generali Italia, nata dall’unione di Anagina – Associazione nazionale agenti generali Ina Assitalia, Gaag – Gruppo aziendale agenti Lloyd Italico e Unat – Unione nazionale agenti Toro, ndr) che assieme alla confluenza del Gruppo Agenti Augusta nel Gruppo Agenti Generali Italia rappresenta un deciso passo verso la costituzione di una cultura aziendale unica anche nei nostri partner: gli agenti».

È quanto scrive sul suo profilo Facebook Stefano Gentili, chief marketing & distribution officer di Generali Italia. Il manager del Leone ha richiamato anche i principi di base «volti a garantire equità di trattamento a tutti gli agenti Generali Italia, pur nel rispetto della loro provenienza, ma con finalità prioritaria di creare un futuro comune in cui tutti si ritrovino in modo confortevole».

FONTE TUTTO INTERMEDIARI