News

Polizza Malattia convenzione Gruppo Agenti Generali Italia

27 Dicembre 2016

Mogliano V.to, 27 dicembre 2016

PER CONTO DEL SEGRETARIO GENERALE, SIG. FULVIO GALLI

A TUTTI GLI ASSOCIATI

Loro Sedi

Care Colleghe e cari Colleghi,

in riferimento all’oggetto e in prossimità di rinnovo della scadenza della polizza Malattia Base n° 81304038 e Integrativa n° 81304039, a seguito di alcune verifiche effettuate con la Direzione circa il nucleo familiare che può essere inserito in copertura e al fine di evitare incomprensioni sia ai fini assuntivi sia in sede di gestione di eventuali sinistri, Vi invitiamo a leggere attentamente la risposta ricevuta dal Ramo per verificare la correttezza delle adesioni a suo tempo formalizzate e, se del caso, provvedere con le variazioni che nel frattempo potessero essere intervenute.

A tal riguardo alleghiamo il modulo che, qualora ravvisiate modifiche da effettuare, dovrà essere compilato e trasmesso alla segreteria, entro il 31/12 p.v..

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e nel ringraziare dell’attenzione, porgiamo cordiali saluti.

 

Il Segretario Generale
(Fulvio Galli)

Sede:

Via Marocchesa, 14 – 31021 Mogliano Veneto (TV)
Tel. 041 5494823- Fax 041 5494633

www.gruppoagentigenerali.it

 

Allegato: modulo variazione nucleo familiare

Modulo VARIAZIONE NUCLEO FAMILIARE

 

Da: Relazioni Gruppi Agenti
Inviato: martedì 10 maggio 2016 16.06
A: Gruppo Agenti Generali
Cc: Gottardi Maurizio; De Pieri Monica; Savio Paolo
Oggetto: GAA / R: Polizza Malattia convenzione Gruppo Agenti

 

Alla c.a. del sig. Roberto Romani

 

Egregio sig. Romani,

 

facendo seguito alle Sue comunicazioni del 1° marzo e 13 aprile u.s., riportiamo di seguito da parte di Life & Employee Benefits le considerazioni della Compagnia.

 

Si conferma che la definizione di nucleo familiare comprende esclusivamente i familiari coabitanti, cioè conviventi ed aventi medesima residenza anagrafica: la definizione di nucleo infatti deriva proprio dalla definizione legislativa di “famiglia anagrafica”, adottata molti anni fa dalla Compagnia per le polizze malattie e tuttora in vigore per la polizza del Gruppo Agenti Generali.

 

Si ricorda che lo “stato di famiglia” (dove si sancisce la medesima residenza dei familiari) è l’unico documento ufficiale e oggettivo atto a provare la formazione del nucleo familiare a cui si può far riferimento per ogni eventuale verifica.

 

Situazioni individuali specifiche, per quanto non isolate (quali diverse residenze per motivi fiscali), non possono essere prese in considerazione per modificare la normativa della polizza collettiva.

 

Confermiamo, infine, la disponibilità della Compagnia a pianificare un incontro con le Vostre Rappresentanze per proseguire gli approfondimenti utili ad un aggiornamento degli aspetti normativi contrattuali attraverso la revisione della polizza in oggetto.

 

L’occasione ci è gradita per inviare cordiali saluti

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

La presente comunicazione (e l’eventuale allegato/i) è riservata esclusivamente ai Gruppi Agenti destinatari della presente ed agli Agenti aderenti, e non è riproducibile né divulgabile in alcun modo.

 

___________________________________________