News

RCA: ok della Camera a calo tariffe per i virtuosi al Sud

5 Ottobre 2015

“Con l’approvazione in Aula del nostro articolo sulle tariffe Rc auto al Ddl Concorrenza, abbiamo finalmente raggiunto il traguardo: il testo stabilisce che gli automobilisti perbene, onesti e virtuosi verranno premiati, ovunque essi risiedano, al Nord come nel Sud del Paese”. Lo dichiara in una nota Leonardo Impegno, deputato del Pd e componente della commissione Attività produttive.

“Tecnicamente – spiega il parlamentare – agli automobilisti residenti nelle regioni dove il costo medio del premio, calcolato sulla base dell’anno precedente, è  superiore alla media nazionale, come ad esempio in Campania, e che non abbiano fatto incidenti per cinque anni consecutivi, verrà applicata una percentuale di sconto tale da commisurare la loro tariffa a quella media che verrebbe applicata a un qualsiasi assicurato, dalle medesime caratteristiche soggettive e collocato nella stessa classe di merito, residente in una regione con un costo medio inferiore alla media nazionale, riferito allo stesso periodo”.

“Dopo due anni di iniziative parlamentari, oltre 40mila firme raccolte e un’intensa campagna di sensibilizzazione in materia di Rc auto – aggiunge l’esponente del Pd – possiamo dirci davvero soddisfatti. Questo provvedimento rappresenta un gigantesco passo in avanti in materia diassicurazioni, garantendo premi piu’ bassi, in alcuni casi anche dimezzati. Abbiamo rotto un muro di pregiudizi ed eliminato una discriminazione a base territoriale davvero intollerabile di cui sono state vittime finora gli automobilisti delle regioni del Sud, e in particolare di Napoli e provincia, costretti a subire un vero salasso. Allo stesso tempo costringiamo il sistema assicurativo a migliorare”, conclude.

FONTE ASSINEWS – 2 OTTOBRE