News

Rischi ambientali, al via il master Cineas

26 Marzo 2018

Il danno ambientale è al quarto posto tra i rischi più percepiti dagli imprenditori. Un dato che  è emerso dalla V edizione dell’Osservatorio Cineas-Mediobanca sulla diffusione del risk management nelle medie imprese italiane e che sottolinea l’importanza strategica del master Environmental risk assessment and management. Fino al 3 aprile, sono aperte le iscrizioni all’XI edizione del corso che punta a formare specialisti del rischio ambientale, con competenze che consentono di individuare le possibili sorgenti di inquinamento, analizzare e valutare gli scenari di contaminazione, mettere in atto pratiche gestionali efficaci, conoscere la normativa ambientale applicabile e gestire al meglio il sinistro. Il master si rivolge all’interno dell’azienda, ai responsabili delle assicurazioni, ai risk manager, al responsabile ambiente e sicurezza o all’imprenditore stesso. Allo stesso tempo, il target comprende anche altre figure professionali come i broker assicurativi, gli agenti, i periti, ispettori tecnici e personale di direzione di compagnie assicurative. La didattica prevede 10 giornate di formazione che si svolgeranno da aprile e giugno 2018, con alternanza di teoria ed esercitazioni pratiche. “Nonostante la normativa e le ingenti sanzioni, le aziende ignorano o tendono a sottovalutare i rischi ambientali”, dice Lisa Casali, coordinatrice del master organizzato in collaborazione con Pool Inquinamento, con il contributo di Belfor ed Eni, e il patrocinio dell’Ania.

FONTE INSURANCE TRADE