GaGi_Giugno2023

giugno 2023 5 Guido Dalmasso Gruppo e ancora una volta lavoravano e si impegnavano serenamente e responsabilmente giustificando ogni esborso dell’Associazione, anche solo un pranzo o un pernottamento (peraltro tutte spese rigorosamente tracciate, sottoposte all’approvazione dell’intera Giunta prima, del Direttivo poi, certificate dai revisori dei conti e infine messe a disposizione di tutti presso la Segreteria). Purtroppo, però, come dice il proverbio “un bel gioco, dura poco” e sono arrivato a Monopoli ancora insieme a loro anche se qualcosa era cambiato. La cordata alternativa, la conta dei voti e ormai lo sapete tutti com’è andata. A me qui preme sottolineare come la sconfitta elettorale abbia creato una crepa che purtroppo, nonostante le offerte di ingresso in Giunta, di partecipazione alle Commissioni e la solenne promessa di lasciare a fine mandato (qui addirittura offrendo la certificazione del notaio), non si è più sanata. È così cominciata la stagione degli attacchi, delle azioni giudiziarie e delle richieste pretestuose, mai avanzate prima, (presentate nel solo interesse di tutti noi colleghi iscritti al gruppo e non certo per la ricerca di una presunta rivalsa personale). Però non vi sembra singolare che ad adombrare asserite disonestà nella conduzione del gruppo fino al 2022 siano proprio i colleghi che in quel lunghissimo periodo, ricoprendo le più alte cariche sociali, avevano nei nostri confronti il dovere morale di vigilare e ancor più di denunciare nell’immediatezza “senza se e senza ma” le eventuali situazioni dubbie? Perché quando ogni anno tutti i componenti della Giunta ricevevano in anteprima i bilanci preventivi e consuntivi, prima di presentarli al Consiglio Direttivo per l’approvazione, a nessuno di loro è venuto in mente di chiedere un chiarimento, un’integrazione, anche solo una spiegazione? Perché nessuno ha mai avuto problemi a riportare tali bilanci nelle proprie zone, anzi si sono prodigati nel convincerci che erano trasparenti? Ora cosa è cambiato? Viene da fare due ipotesi in risposta a tale quesito. Nel primo caso che non ci fosse nulla da segnalare e allora il comporta-

RkJQdWJsaXNoZXIy OTg5NDE=