GaGi_Giugno2023

giugno 2023 6 mento di oggi apparirebbe quantomeno pretestuoso, oppure che ci fossero comportamenti da segnalare e non lo si è fatto per ragioni allo stato non comprensibili. “Tertium non datur” diceva Aristotele. Sarò anche fatto male ma mai mi permetterò di sindacare i criteri con i quali questi amici abbiano deciso di esercitare una facoltà prevista dalla propria funzione e, in particolare, affrontare un viaggio in auto piuttosto che in treno o di pranzare in un ristorante piuttosto che in un self-service, scegliere il pesce piuttosto delle verdure, aggiungere l’aperitivo alla cena, invitare la moglie o la compagna o ancora se abbiano richiesto tre preventivi prima di pernottare in un hotel. Non mi sentirei coerente a farlo, avrei approfittato della loro disponibilità, goduto dei risultati che il loro impegno (molte volte sacrificio) mi hanno dato per poi trasformarmi nella Guardia di Finanza “de noartri” pretendendo da loro ciò che io non ho mai fatto. Per fortuna il Gruppo va ben oltre queste dispute, è costituito da tantissimi colleghi che perseguono instancabilmente gli obiettivi associativi, ed è proprio a loro che voglio dedicare questa mia piccola rubrica, a tutti quelli che oggi meritano di stare “davanti alla lavagna”, in una vetrina virtuale che si sono guadagnati dimostrando, pur in questa situazione difficile, capacità e tantissima disponibilità. A coloro che hanno ottenuto risultati importanti e dimostrato che il Gruppo Agenti vive anche senza il protagonismo dei singoli componenti. Sono riusciti (ancora una volta a titolo completamente gratuito) in questo primo dei tre anni di mandato a svolgere tutto il lavoro ordinario, impegnarsi nello straordinario (vedi dossier Cattolica) e hanno addirittura trovato il tempo di organizzare la settima Convention Nazionale che, nel mese di novembre, si terrà nella mia Regione e più precisamente a Torino. Non vi voglio svelare i contenuti ma vi assicuro che saranno quelli che ci stanno più a cuore, trattati da un parterre di relatori d’eccellenza. Se pensate che organizzare un evento del genere sia semplice vi sbagliate, se credete che discutere di questi temi sia inutile vi sbagliate di grosso, se ritenete che la cosa più importante sia sapere se siano stati richiesti tre preventivi per scegliere il bar dove andare a fare la colazione piuttosto che adoperarsi affinché la Convention possa lasciarci risultati concreti …….. beh, che ve lo dico a fare…. Buona lettura “ Siamo un gruppo di volontari che gratuitamente si adopera per riuscire a ottenere il meglio per la categoria ”

RkJQdWJsaXNoZXIy OTg5NDE=