News

Trend: gli assicuratori comprendono i rischi ESG ma ancora non li gestiscono

22 Novembre 2020

La gran parte delle assicurazioni comprendono i rischi ESG ma, nel complesso, non vi sono ancora azioni adeguate per mitigarli. E’ il risultato di un sondaggio condotto dall’agenzia di rating AQM Best tra 100 assicuratori e riassicuratori in Europa ed Asia. La consapevolezza maggiore sui temi della sostenibilità cresce al crescere della dimensione aziendale e si manifesta nell’attività d’investimento più che in quella di sottoscrizione. In grande maggioranza (79%) gli assicuratori ritengono che l’industria delle polizze possa giocare un ruolo riferimento forte o molto forte nel guidare i cambiamenti verso la sostenibilità. Una conclusione interessante della survey riguarda le forze che stanno esercitando la maggiore pressione per spingere le compagnie verso una maggiore consapevolezza sui fattori ESG. Al primo posto ci sono i regolatori, poi vengono gli investitori. All’ultimo posto sono invece i consumatori.

FONTE INTERMEDIA CHANNEL